Lingua Inglese

Lingua Inglese Prima di concentrarsi sullo studio della Letteratura Inglese è bene introdurre qualche nozione sullo sviluppo della lingua dalle sue origini. La lingua inglese, a causa di numerose invasioni attraverso i secoli, appartiene al ramo del gruppo Germanico dell'Ovest. Inizialmente la lingua parlata nella Gran Bretagna era la lingua celtica (la lingua parlata dagli abitanti nativi dell'isola), al quale si sovrappose successivamente il latino (importato dai romani a seguito della loro invasione). Al tramonto dell'Impero Romano, nel 410 d.C., l'imperatore Onorio rinuncia a difendere le civitates romane dagli attacchi interni dei Celti non sottomessi e soprattutto dagli attacchi esterni di popolazioni germaniche, di fatto abbandonando il dominio dell'isola britannica. Si sovrapposero dunque al celtico e al latino le lingue germaniche che si radicheranno e costituiranno la base della lingua inglese, al quale si aggiungeranno apporti scandinavi con le invasioni vichinghe. Possiamo distinguere tre fasi principali che riguardano lo sviluppo della lingua: Old English (449-1100); Middle English (1100 -1500); Modern English (1500 presente). Ricchezza del lessico Il dizionario occitano ha di solito un numero di lemmi che si aggira intorno a 50 000-60 000, come per il francese, ma si è potuto arrivare a cifre anche più elevate, intorno a 450 000, rendendolo pari all'inglese[130]. La rivista Geo afferma che la letteratura anglo-americana può essere tradotta più facilmente in occitano che in francese, facendo ad ogni modo eccezione per i termini tecnologici moderni, che tutte le lingue viventi hanno integrato[non chiaro]. Il lessico è talvolta molto prolifico a causa della grande diversità interna della zona interessata, in particolare per quanto riguarda la descrizione della natura e della vita rurale. Esistono così 128 sinonimi per significare l'idea della terra coltivata, 62 per le paludi, 75 per designare il lampo. Questa ricchezza si spiega con il fatto che l'occitano è composto da molteplici dialetti che sono parte integrante della lingua e dove ciascuno possiede il suo proprio lessico. Inoltre l'occitano non ha conosciuto depurazione, contrariamente al francese che è stato amputato delle sue forme dialettali dall'Académie française nel XVII e XVIII secolo. Avendo la lingua subito un'eclissi durante il periodo di industrializzazione, la ricchezza del vocabolario legata alla vita di quest'epoca è meno importante di quella dei periodi precedenti. Recentemente, uno sforzo particolare è stato fatto per sviluppare un vocabolario (spesso scientifico e tecnologico) caratteristico delle lingue moderne. Apprendimento delle lingue straniere L'occitano predisporrebbe anche, secondo le fonti della rivista Géo, all'apprendimento delle lingue straniere. In effetti, l'orecchio umano ha la capacità di udire fino a 24000 hertz. Tuttavia, l'uso della lingua materna filtra e « deforma » i suoni stranieri. Le persone di lingua materna francese percepirebbero 5000 hertz, mentre i locutori nativi di un dialetto occitano percepirebbero come minimo 8 000. Inoltre, l'occitano è una lingua romanza centrale, il che facilità la comprensione delle lingue "latine" vicine: italiano, spagnolo, portoghes È inoltre la lingua romanza che ha più punti in comune con le altre lingue della stessa famiglia. Vedi nella tabella alla sezione "La centralità dell'occitano", il confronto del linguadociano (dialetto centrale della lingua), del guascone e delle altre lingue latine. Non si deve dimenticare che l'inglese ha anche ricevuto un vocabolario latino, angevino-normanno (lingua d'oïl) e occitano. C'è una certa vicinanza di vocaboli tra l'occitano e l'inglese che non è mai esistita o è scomparsa in francese: jump (inglese) / jumpar (occitano), record / recordar (ma esisteva nell'antico francese: recorder), ecc. Il miglioramento delle conoscenze in francese La padronanza dell'occitano, come quella di altre lingue romanze, comporta un aumento della facoltà di parlare in francese con una lingua variegata.

Nota importante

Il traduttore consiglia gentlmente a ogni cliente che desidera ordinare una traduzione, prima di inviare il testo per il preventivo tramite la pagina contatti o tramite e-mail, di consultare attentamente le pagine privacy e pagamenti, Grazie.
 

Copyright © 2014 - TP - Traduzioni Professionali tutti i diritti riservati

 

************************